Il Nagual e la Farfalla

In montagna, il rischio è parte integrante dell’avventura e della libertà. Avere nel cellulare un sistema automatico di geolocalizzazione non ci esonera da una formazione, da una responsabilità individuale, da una gestione e accettazione del rischio. Un aforisma di Alda Merini recita: “Il grado di libertà di un uomo si misura dall’intensità dei suoi sogni” .


Il torrente che scende dal Paretone, si individua la grande frana che un tempo ha disegnato la figura di una farfalla.


L’impressionante salto della cascata della Valle dell’Inferno, oggi ghiacciata.

La forza dell’acqua

Una “finestra” sulla cascata

L’anfiteatro dove è posta la grande cascata. Sopra si intravedono gli ultimi pilastri di Monte Aquila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*