La leggenda dell’AMX International

Cari Amici,
Una due giorni sul Camicia da ripetere soprattutto per rivedere quella turbina dell’AMX International monoposto pilotato dal Tenente Marco Adinolfi che non riuscì a superare, nell’Aprile del 1994, la parte finale della NORD del Camicia. Come si può notare il volano motore in acciaio inox, a distanza di oltre vent’anni, è ancora lì intatto senza un filo di ruggine, nonostante tutta la neve ed altri eventi atmosferici lo abbiano seppellito per la maggior parte degli anni trascorsi. E’ il caso di dire quando la tecnologia Italiana costruisce sul serio.
Questo è un itinerario che ho scoperto per caso dopo una “famosa” ritirata sul Sentiero Alpinistico del Centenario.
Buona serata, Paolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *